In casa con oltre sei grammi di eroina, 81 pastiglie di metadone e una pistola con matricola abrasa: arrestato spacciatore 35enne

7679

Poggiardo – Nascondeva in casa oltre sei grammi di eroina ed una pistola con matricola abrasa il 35enne Francesco Maggio arrestato dai carabinieri di Poggiardo.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per precedente attività di spaccio, era appena rientrato presso la sua abitazione in bicicletta quando si è trovato di fronte i carabinieri  i quali, insospettiti anche dal suo atteggiamento, hanno esteso i controlli all’interno della casa trovando 6,10 grammi di eroina e una pistola Beretta calibro 22 con relativo caricatore e matricola abrasa, oltre a due proiettili inesplosi calibro 7, 65×25, tre artifizi esplosivi artigianali da 23 grammi ciascuno e 81 pastiglie di Suboxone, ovvero metadone in pastiglie.

Il sequestro

Tutto il materiale è stato sequestrato insieme a due bilancini elettronici trovati e a ritagli di cellophane utilizzati per il confezionamento delle dosi.

Il 35enne è stato condotto presso la Casa circondariale di Borgo San Nicola a Lecce a disposizione dell’autorità giudiziaria.