In casa 41 dosi di cocaina pronta per lo spaccio: arrestato operaio 40enne

25708

Taviano – È stato trovato in possesso nella sua abitazione di 41 dosi di cocaina, pari a 91 grammi, il 40enne di Taviano Ivan Manni arrestato nel pomeriggio dai carabinieri della locale Stazione. In casa dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, sono stati trovati pure 2.000 euro in contante quale presunto provento dell’attività di spaccio.

Lo stupefacente era nascosto nell’armadio

La droga era nascosta in due distinti involucri di plastica posti all’interno di un armadio. Dopo le formalità di prassi in caserma, il 40enne operaio è stato condotto nel carcere leccese di Borgo San Nicola.

Pubblicità

Pubblicità