Il teatro trasloca sul web: con i laboratori di Salvatore Della Villa tra le fiabe di Rodari e Calvino

492
Salvatore Della Villa

Salve – In attesa di conoscere le linee guida per far ripartire spettacoli ed eventi dal vivo, il teatro si trasferisce online. Proseguirà sul web anche il progetto “Stazioni comuni”, che punta a valorizzare e approfondire l’opera di quattro scrittori e intellettuali italiani: Luigi Pirandello, Massimo Bontempelli, Italo Calvino e Gianni Rodari.

Al via sulla piattaforma Zoom i laboratori teatrali inseriti nel progetto e diretti da Salvatore della Villa. Il percorso di “Stazioni comuni” si svilupperà in tutto l’arco del 2020, coinvolgendo le comunità e i territori di Caprarica di Lecce, Galatone e Salve. La programmazione prevede spettacoli, laboratori di formazione teatrale e presentazioni di libri.

Fiabe in scena, fra Rodari e Calvino

Si comincia oggi, martedì 19 maggio, con il laboratorio teatrale diretto da Salvatore Della Villa e condotto da Maria Margherita Manco. Il tema sarà l’opera di Gianni Rodari (di cui quest’anno si celebra il centenario dalla nascita), più precisamente le sue fiabe. Organizzato in collaborazione con l’Istituto comprensivo e il Comune di Caprarica, il laboratorio si rivolge a ragazzi della scuola media cittadina dagli 11 a 17 anni. Previsto un incontro di un’ora e mezza ogni martedì (da maggio a giugno), dalle ore 17 alle 18,30.

Venerdì 22 maggio, invece, inizierà il laboratorio teatrale per giovani adulti dai 18 a 35 anni, che sarà incentrato sulle “Fiabe italiane” di Italo Calvino. Saranno ammessi al corso ragazzi che hanno già avuto precedenti esperienze teatrali e allievi senza esperienza ma che dimostrino una forte determinazione e propensione al lavoro attoriale. Diretto da Salvatore Della Villa, il corso durerà un’ora e mezza, dalle 19 alle 20,30, e si terrà sulla piattaforma di Zoom ogni venerdì sera da maggio fino a giugno. Il percorso prevede un lavoro drammaturgico di elaborazione e di adattamento alla scena delle “Fiabe Italiane” di Calvino.

Organizzatori

Il progetto “Stazioni comuni” rientra nel parco progetti di “Periferie al centro”, intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia, ed è promosso dall’Assessorato all’industria turistica e culturale della Regione Puglia e dal Teatro pubblico pugliese.

Partner del progetto Compagnia Salvatore Della Villa, Comuni di Galatone, Salve e Caprarica, Tracce creative APS, ELAORA Cooperativa di comunità, Istituto di cultura musicale J.S. Bach, associazione Compagnia delle stelle.

Info ai numeri 320.7448447 – 329.8896371 o via mail a salvatoredellavilla.teatro@gmail.com.