Il Tar riapre (per ora) lo storico chiosco di Pescoluse chiuso dal Comune di Salve

902
Pescoluse (Salve) – L’interesse ad esercitare l’attività commerciale è “preminente”, soprattutto nel pieno della stagione estiva, ed il Tar permette allo storico chiosco “Jordan” nella marina di Pescoluse di riaprire (riservandosi di decidere nel merito della questione a settembre).
La controversia è insorta in seguito alla decisione dell’Amministrazione comunale di Salve dapprima di sospendere l’efficacia del permesso di costruire e della concessione demaniale marittima rilasciati nel maggio 2018, e dopo di revocare il titolo concessorio e quello edilizio in autotutela, impendendo di fatto l’esercizio dell’attività commerciale che ha carattere esclusivamente stagionale e che insiste, da oltre 20 anni, sull’area a ridosso della spiaggia di Pescoluse.

La tesi dei legali

«A fondamento della propria decisione – sostengono i legali – il Tar ha rilevato come non sia ragionevole ipotizzare di dar corso, nel pieno della stagione estiva, ad una nuova procedura di affidamento della concessione demaniale rilasciata al ricorrente. Sicché ha ritenuto preminente l’interesse dello stesso ad esercitare la propria attività». La camera di consiglio, per la valutazione delle istanze cautelari, intanto, è stata fissata per il prossimo 9 settembre.