Il Salento international film festival sbarca a Hong Kong, accompagnato dai ritmi di Officina Zoè

1418
Officina Zoé

Tricase – Anche Hong Kong apre le sue porte e accoglie il Salento international film festival, il Siff, che celebrerà la sua ottava edizione e la seconda edizione della Salento week.

Durante l’evento, che avrà luogo dal 26 al 30 maggio presso l’Hong Konk arts centre, nella città di Wan Chai, sarà presentata un’eclettica selezione di pellicole provenienti da 36 diverse nazioni.

Nel corso della serata di apertura del festival, presso il Shouson theatre, lo storico gruppo di Tricase “Officina Zoè”, porterà in scena la pizzica salentina con uno spettacolo fatto di musica e di danze tradizionali.

Pubblicità

L’Officina Zoè di Cinzia Marzo (voce, flauti e percussioni), Lamberto Probo (voce e percussioni), Donatello Pisanello (chitarra, mandola e fisarmonica, di Taviano), Giorgio Doveri (violino e mandola), Luigi Panico (chitarra e armonica), Silvia Gallone (percussioni e voce) e Laura De Ronzo (ballerina) non sono nuovi a eventi di tale rilievo internazionale.

Donatello Pisanello

Da 25 anni , infatti, possono vantare partecipazioni a importanti festival nazionali e internazionali di musica (tra i quali il Womex a Berlino, il Festival di Villa Ada, il Premio Tenco, il Womad di Peter Gabriel, “I suoni delle Dolomiti”, la rassegna “Voix de femmes” a Bruxelles, il Festival dei Popoli a Firenze e altri tra Germania, Stati Uniti, Corea del Sud, Giappone e India).

L’evento è organizzato da Salento cinema film society, Italian cultural institute, il Consolato generale d’Italia in Hong Kong con la collaborazione di Hong Kong economic and trade office. Il tutto sotto la direzione di Gigi Campanile.

Sarà un’importante occasione di scambio e relazione tra culture così distanti tra di loro, in cui il Salento presenterà il proprio retaggio storico-tradizionale, con i suoi usi e costumi e le proprie peculiarità artistiche, artigianali e gastronomiche.

 

Pubblicità