Galatone – Anche quest’anno il “Premio Battisti” si terrà a Galatone e non a Nardò. Un opuscolo diffuso in questi giorni a firma degli organizzatori infatti annuncia che la XXI edizione della kermesse musicale dedicata al grande Lucio si terrà nella città galatea.

Premio Battisti 2018 (foto Walter Macorano)

Il patron della manifestazione Maurizio Leuzzi e i suoi collaboratori, va ricordato, hanno ideato il Premio a fine anni Novanta. La prima edizione si tenne il 16 agosto 1999, a un anno dalla scomparsa del cantante di Poggio Bustone, nella marina di Santa Caterina.

Da allora numerosi artisti, di anno in anno, son passati da Nardò per omaggiare Lucio Battisti. Qualche nome: Bruno Lauzi, Formula 3, Paolo Belli, Mario Lavezzi, Loredana Bertè, Mariella Nava, Dik Dik, Simone Cristicchi, Alberto Fortis, Enrico Ruggeri, Franco Simone e molti altri.

Pubblicità

Le prime crepe nei rapporti tra Leuzzi e il direttore artistico Tommaso Zuccaro da una parte, e l’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Mellone dall’altra, si registrano nel 2017. Dopo numerose polemiche quell’edizione, inizialmente prevista nella marina di Sant’Isidoro, alla fine si tiene in una struttura privata in via Copertino. Si arriva così all’anno scorso ma i rapporti tra organizzatori e Comune, proprio nell’edizione del ventennale, sono sempre più freddi. Leuzzi e Zuccaro traslocano e il Premio Battisti, per la prima volta nella sua storia, si tiene il 24 agosto 2018 in piazza Crocifisso a Galatone.

Tuttavia i due da un anno continuano a sperare in un ripensamento del Comune di Nardò per le edizioni future. «Qualche rammarico c’è. Nonostante il Premio Battisti sia conosciuto e apprezzato in tutta Italia – dichiara Leuzzi – non è ancora entrato nell’élite degli eventi, come merita. Il 4 marzo 2019 è stata protocollata la richiesta per la XXI edizione presso il Comune di Nardò, e chiesto all’Amministrazione “se possibile, che eventuale delibera sia approvata entro il mese di marzo al fine di programmare in tempo utile la buona riuscita dell’evento”.

Il tempo è trascorso senza risposte “Con grande dispiacere, ancora una volta non riusciamo a realizzare l’evento nel nostro territorio. Ringrazio il Comune di Galatone che ha colto l’occasione di collaborare a questo grande omaggio. Sono certo – conclude Leuzzi, – il Premio Battisti tornerà a Nardò molto presto e, magari, la nostra Amministrazione comunale saprà essere più generosa verso questo omaggio al grande Lucio Battisti».

«Da parte mia sono entusiasta – sono invece le parole del Sindaco ospitante Flavio Filoni – e dopo la perfetta e coinvolgente grande manifestazione del 2018 ci apprestiamo quest’anno a spalancare le braccia di Galatone alle emozioni di Battisti rinnovando ancora quell’intesa perfetta tra Premio, Amministrazione e Città».

Pubblicità

Commenta la notizia!