Il partito festeggia “Pici” Zuccaro, classe 1924, e gli intitola la sede di San Simone (Sannicola)

1614

San Simone (Sannicola) – Commovente cerimonia di intitolazione a Luigi Zuccaro, detto “Pici”, della sede del Pd di San Simone. «Per la prima volta nella storia del Partito Democratico – commenta il segretario locale del partito, Paolo Farachi – si intitola una sede ad una persona vivente, ma tanto era dovuto al nostro Pici e tutta la segretaria non ha avuto il minimo dubbio nell’accettare la proposta degli iscritti di San Simone perché Pici Zuccaro è la storia del Partito Comunista prima e di tutto il Centrosinistra poi».

Luigi Zuccaro, classe 1924, segretario del Partito Comunista per vari anni, si è sempre occupato della cura della sede del partito, poi diventato Pds, Ds e Pd, rendendola anche un luogo di aggregazione e divertimento, perché “anche attraverso un sorriso passa un messaggio di uguaglianza e fratellanza”.

I ricordi e le emozioni

«Il nonno – commenta con la voce rotta dalla commozione la nipote Valentina Serini, consigliera di minoranza a Tuglie – ci ha sempre dato forza e incoraggiati a combattere per i più deboli perché così “siamo dalla parte dei giusti” anche nelle sconfitte».

Emozionato anche l’ex sindaco Pippi Nocera: «Ricordo che a 16 anni feci il mio primo comizio con Pici al mio fianco che mi incoraggiava, mentre tremavo e avevo mal di stomaco, ma lui mi dava forza».