Il libro della curatrice d’arte Serena Palma (di Taviano) sbarca nelle scuole del Nord Italia

1061
Serena Palma

Taviano – Un dialogo a doppio binario fra arte e letteratura caratterizza il libro della giovane storica e curatrice d’arte Serena Palma, che da quest’anno sbarca nelle scuole del Nord Italia: il volume, intitolato “L’eredità dell’Eneide nelle lettere e nelle arti” è dal 2019 al centro di lezioni di didattica multimediale presso gli istituti superiori di Pavia, dove la Palma insegna storia dell’arte.

Arte e letteratura s’incontrano. Classe 1980, originaria di Taviano, in questo volume la giovane ricercatrice parte dal libro sesto e ottavo dell’opera di Virgilio per fare un’analisi dei reperti archeologici e artistici citati all’interno dei versi. “L’obiettivo – spiega l’autrice – è sottolineare l’importanza di uno studio comparato fra arte e letteratura, per proporre una didattica che veda queste due discipline non più separate ma convergenti”.

Un legame con il Salento mai interrotto. Pur dopo il trasferimento a Pavia lo scorso anno, Serena Palma ha sempre nel cuore la sua terra: “Torno spesso in Salento e mi auguro che il mio futuro professionale sia qui al Sud, come docente e come curatrice di mostre d’arte. Ho curato diverse mostre nel Salento e sogno di continuare a farlo, per valorizzare gli artisti salentini”.

Pubblicità

 

 

Pubblicità