Il dono nel ricordo di Michele

2491

Assunta-Tornesello-(dottoressa)-resposabile-di-reparto-insieme-al-nipote-di-Michele-presenta-il-NautilusMATINO. Una perdita che si trasforma in rinascita e speranza per gli altri. Con questo pensiero i familiari di Michele Seclì hanno avviato una raccolta fondi è servita ad acquistare un macchinario, il Nautilus, necessario per il posizionamento del catetere venoso centrale al letto del malato. Lo strumento è stato donato al reparto di Oncoematologia pediatrica del “Fazzi” di Lecce e inaugurato pochi giorni fa alla presenza della dottoressa Assunta Tornesello (di Alezio, nella foto con il nipote di Michele) e della famiglia felice di vedere in quel piccolo-grande gesto tutto l’affetto per Michele che in tanti hanno voluto dimostrare.

Pubblicità