Il Covid non ferma il “rito del fuoco”: Presicce accende la Focareddha per il Patrono, ma senza pubblico

1474
Presicce-Acquarica – Presicce non ferma la tradizione e ripropone la Focareddha in onore del patrono Sant’Andrea.
Quest’anno non potrà esserci la consueta partecipazione di pubblico, ma la diretta streaming consentirà a tutti di seguire la manifestazione che si presenta in una veste nuova, inserita nella “Rete dei Fuochi di Puglia”, promossa dalla Regione Puglia, “un riconoscimento importante per valorizzare ancora di più il patrimonio storico, culturale e folkloristico e che sottolinea la sua storia così radicata nel tempo e nella comunità”, come spiegano i promotori.
“On line” il rito del fuoco
L’appuntamento è per domenica 29 novembre in diretta streaming dalle 18.30 sulla pagina Facebook e sul canale youtube “Focareddha de Sant’Andrea”. Tutti i cittadini potranno inoltre interagire lasciando commenti con l’hashtag #direttafocareddha.
L’evento, condotto da Ilaria Lia e Giovanni Fracasso, sarà arricchito da testimonianze storiche, materiali video e dalle musiche di Gabriele Panico/Larssen, con in scena l’attore presiccese Antonio Monsellato.

Il lavoro del Comitato

Le necessarie misure da rispettare contro la diffusione del Covid impongono distanziamento e misure preventive stringenti incompatibili con la Focareddha così come è sempre stata proposta, per questo il Comitato “Focareddha de Sant’Andrea” ha deciso di proseguire nel proporre la tradizione, ma in forma diversa “garantendo la visibilità a tutti i cittadini grazie all’uso della tecnologia”.