Il Coronavirus portato in 56 paesi: la mappa completa dell’Asl al 31 marzo. Cinque i morti di oggi

6026
Coronavirus, la tenda filtro nell’ospedale di Galatina

Lecce – La provincia di Lecce figura ancora nella colonna dei decessi nell’ultimo report della Regione: cinque in un totale pugliese nuovamente salito a 19 come ieri. Diciotto i nuovi contagiati risultati da 1.136 test che ne hanno fatti emergere in tutto 143, pari al 12,5% degli esaminati (dopo alcuni giorni fermo intorno al 10%).

Gli altri malati sono 39 nella provincia di Bari; 5 nella Bat; 27 nella provincia di Brindisi; 33 nella provincia di Foggia; 22 nella provincia di Taranto; un tampone esaminato è di un residente fuori regione. Dei 19 decessi, 11 registrati nel Barese, uno a Brindisi, due nel Foggiano. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 15.209 test.

I decessi a 129

Il totale dei decessi è 129. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 1.946. Oggi inoltre ci sono stati 28 ricoveri in più, due in Terapia intensiva, 72 in osservazione a casa propria; 61 i guariti.

In base alla mappa diffusa dall’Asl di Lecce al 31 marzo sono 56 i Comuni toccati dall’epidemia. Questo il prospetto completo per il Sud Salento: Alezio uno, Aradeo tre, Casarano due, Castrignano del Capo uno, Collepasso uno, Cutrofiano due, Gagliano del Capo due, Gallipoli nove, Giuggianello uno, Maglie sei, Matino due, Melissano uno, Melpignano due, Muro Leccese due, Neviano quattro, Otranto due, Poggiardo tre, Porto Cesareo uno, Racale uno, Santa Cesarea Terme uno, Spongano uno, Supersano uno, Taurisano tre, Taviano uno, Tricase uno, Ugento uno.

I più colpiti

Tra i paesi con dieci o più casi ci sono Nardò (10), Monteroni 13, Galatina 25, Copertino 34, Lecce 44.  Il totale dei contagiati è di 321 casi.