Il Carnevale di Matino celebra le 20 edizioni: Arcuevi e ragazzi dell’Istituto comprensivo sempre in prima fila

590

Matino – Sabato 22 febbraio il carnevale matinese torna a colorare le strade della città. L’Amministrazione comunale e l’associazione “gli Arcuevi” di Matino presentano la manifestazione giunta quest’anno alla sua 20esima edizione.

Non mancheranno le sorprese in questo ventennale che, come sempre, vede la partecipazione dei ragazzi dell’Istituto comprensivo matinese e di varie associazioni locali. Con partenza da via Bolzano alle ore 14, il corteo proseguirà per piazza Giubileo 2000, via Vittorio Veneto, via Roma e via Catania. Tutti i gruppi si esibiranno poi in piazza Primiceri dove sarà allestito il palco per le premiazioni. In caso di pioggia la sfilata sarà rinviata a sabato 29 alle ore 14.

L’impegno della scuola

I piccoli studenti della scuola primaria parteciperanno alla sfilata celebrando un altro importante anniversario, quello dell’arrivo in Italia di Topolino. Il 30 marzo 1930 Topolino comparve per la prima volta sule pagine del settimanale torinese “Illustrazione del popolo” conquistando da subito i piccoli lettori. Insieme a Topolino ci saranno anche Minnie e i loro amici anche per ricordare agli adulti che ogni tanto è bello guardare il mondo attraverso gli occhi di un bambino e sperare in un futuro migliore.
Porteranno in scena l’arte, invece, i ragazzi delle scuole dell’infanzia “San Giovanni Bosco”, “Maria Montessori” e di via delle Province. “Un tocco d’arte tante emozioni” questo il titolo del gruppo mascherato che vuole rappresentare l’importanza di ogni forma d’arte: la musica, la danza e la pittura. Non importa la perfezione ciò che conta è realizzare la propria personale opera d’arte.