Pubblicità

 

 

 

 

 

 

Maglie – “Quando la scuola fa sistema il territorio cresce”: partendo da questa tesi che è anche un auspicio, l’Istituto Lanoce di Maglie accoglie oggi, 17 novembre, Luigi Coluccio, studente dell’Istituto superiore “Mattei” e campione italiano di go kart magliese che è salito sul terzo gradino del podio nella tappa del campionato del mondo di karting a Kristianstadt, in Svezia.

Lo studente e campione pluripremiato si confronterà con gli studenti dell’Indirizzo meccanico dell’Istituito tecnico professionale “Egidio Lanoce” con i quali parlerà della relazione tra mondo dello sport e formazione tecnico-professionale.

L’iniziativa, promossa dal dirigente scolastico Giovanni Casarano, dal team di docenti del settore Meccanico dell’Istituto e della prof.ssa Maria Maggio, dirigente dell'”Enrico. Mattei”, “mira a promuovere le eccellenze degli studenti dell’Istituto illustrando come la formazione professionale in ambito meccanico sia collocabile ad alti livelli nel mondo del lavoro”, rimarcano in una nota i promotori.

La conferenza è, per dirigenti e docenti, “l’esempio di come la formazione scolastica definisca con il territorio e la comunità un rapporto dialetticamente proficuo in cui le potenzialità del territorio trovano opportunità di crescita attraverso un sistema scolastico che funziona e promuove le eccellenze e le proietta concretamente nel loro futuro professionale”.

In questa prospettiva l’Istituto “Egidio Lanoce” propone “una nuova idea di scuola – afferma il dirigente Casarano – che supera la dimensione del singolo Istituto scolastico e che, attraverso la costruzione di una rete interattiva di collaborazione con tutti gli istituti scolastici, si apre al territorio con un modello di formazione che fa della crescita delle competenze e delle potenzialità il suo principale obiettivo”.

Pubblicità

Commenta la notizia!