“Il bonus scuola vada alla sanità”: la proposta di una docente (di Alezio) del “Giannelli” di Parabita

2696
La professoressa Laura Minerva

Alezio –  Parte da un’insegnante di Alezio, applicata presso l’Istituto superiore “Giannelli” di Parabita, la proposta di devolvere il bonus scuola (in tutto o in parte) dei docenti a favore della sanità italiana.

«Abbiamo provato a far sentire la nostra voce sia attraverso il canale di Orizzontescuola sia attraverso quello di Tecnica della Scuola. Abbiamo scritto ai giornali. Ci hanno tutti sostenuto. Contestualmente – fa sapere Laura Minerva – abbiamo recapitato tramite posta elettronica la nostra proposta al Miur e alla ministra Azzolina ed ad alcuni sindacati. Ad oggi, però, tutto questo non è bastato. Sulla Piattaforma dalla quale è possibile generare i buoni dal budget totale di 500 euro, non è ancora abilitato alcun canale per far confluire l’importo su Iban ospedalieri. Ci proviamo, pertanto, anche con questa petizione!».
La proposta è quella di abilitare sulla piattaforma Carta del Docente 2020 canali ad hoc per far confluire i buoni generati su Iban ospedalieri. Questo è il link che porta alla petizione: http://chng.it/5DywNTYgd2.