Il bar è “mal frequentato” e scatta l’ordine di chiusura del Questore

Nei loro controlli, i carabinieri hanno appurato la "costante presenza" anche di soggetti vicina alla "sacra corona unita"

7059

Melissano – Chiuso a Melissano, su ordine del Questore, il bar frequentato da esponenti della sacra corona unita. Questo pomeriggio i carabinieri della locale Stazione hanno posto i sigilli al bar Movida di via Felline che ora dovrà restare chiuso al pubblico per 30 giorni. Si tratta di un provvedimento adottato sulla base dell’articolo 100 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza in funzione preventiva, al fine di scoraggiare l’aggregazione di persone pericolose, e dunque a prescindere da eventuali responsabilità degli stessi titolari.

Lo stesso provvedimento venne già adottato nei confronti dello stesso esercizio pubblico nell’aprile del 2010 (per otto giorni) e nel marzo del 2012  (per cinque). Alla base della decisione del Questore di Lecce vi sono i “reiterati controlli” con i quali i carabinieri hanno appurato la costante presenza di persone ritenute pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica, destinatarie di misure di prevenzione personali ed inseriti in contesti di criminalità organizzata quali la Scu.

 

Pubblicità

 

Pubblicità