Guarito dal contagio e già al lavoro: il Coronavirus non ferma il generale Farina, capo dell’Esercito. La soddisfazione di Casarano

587

Casarano – Battaglia vinta contro il Coronavirus da parte del capo di Stato maggiore dell’Esercito. Il generale di corpo d’armata Salvatore Farina, di Casarano, è guarito perfettamente risultando “negativo” ai due tamponi consecutivi ai quali è stato sottoposto, così come previsto dai protocolli sanitari, dopo la positività al contagio riscontrata lo scorso 8 marzo.

«Sono guarito – ha affermato Farina – e sono rientrato nel pieno delle mie capacità. Voglio ringraziare tutti i medici, gli infermieri e gli operatori della sanità, civile e militare, che sin dall’inizio di questa emergenza hanno fatto e continuano a fare moltissimo per il nostro paese. Rivolgo un pensiero commosso a tutti coloro che non ce l’hanno fatta stringendomi, con un forte ideale abbraccio, ai loro familiari».

Il generale è già al lavoro

Il generale, che è già tornato al suo lavoro, quanto mai delicato e importante data l’emergenza sanitaria in atto, ha, inoltre, rivolto un saluto alle tante persone che nelle scorse settimane gli hanno inoltrato messaggi di vicinanza e solidarietà.

Dopo la soddisfazione per l’avvenuta guarigione del generale, Casarano attende buone notizie anche sulle condizioni di salute di un altro suo concittadino celebre, e molto amato, ovvero mons. Angelo De Donatis, il vicario del Papa per la diocesi di Roma, risultato positivo al Coronavirus lo scorso 30 marzo e poi ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma.