Greco per le Secondarie di primo grado: Federica Pisanello del Polo 3 di Casarano si aggiudica il premio “Micro agone”

2039

Casarano – Federica Pisanello del Polo 3 di Casarano si aggiudica la seconda edizione del “Micro Agone” di lingua Greca. L’iniziativa, dedicata alle sette scuole medie convenzionate con la scuola paritaria San Giovanni Elemosiniere di Casarano e il Centro di didattica delle lingue classiche “Nea Agoghe” diretto da Giampiero Ruggiero, ideatore dell’omonimo metodo di studio, ha visto la partecipazione di 80 alunni. Si tratta dell’unica gara di lingua greca a livello nazionale effettuata nelle secondarie di primo grado.

Federica si è aggiudicata l’intera fornitura dei libri di testo per il primo anno del liceo linguistico “Vanini”, scuola alla quale si è iscritta. Del resto, scopo dei laboratori del professor Ruggiero è di diffondere la conoscenza delle lingue classiche, in particolare del greco, anche tra chi non affronterà studi classici.

Il “Metodo Ruggiero”

Il “Metodo Ruggiero” è in corso di sperimentazione nel liceo classico Montalcini di Casarano, in virtù di una convenzione siglata con la scuola San Giovanni, che detiene i diritti di tale metodo. La sperimentazione è monitorata da un comitato dell’Università del Salento, allo scopo di validare il metodo e formare i docenti. Alla cerimonia erano presenti, oltre al professore Ruggieri, Monia Casarano, Rita Augusta Primiceri e Lucia Saracino, dirigenti rispettivamente del Montalcini, del Polo 3 e della “San Giovanni”.