Gallipoli – Arrivano i consigli di Acquedotto pugliese in vista dell’ondata di freddo prevista per i prossimi giorni. In vista delle possibili nevicate anche a bassa quota, la società idrica consiglia di proteggere e isolare, dove possibile, i contatori dell’acqua per evitare il congelamento delle tubazioni. Per questo occorre coibentare le pareti del vano contatore, se esposto o se in un locale non riscaldato, con polistirolo o poliuretano espanso. Stessa cosa anche per le tubazioni esterne: in ogni caso si raccomanda di non utilizzare lana di vetro o stracci che, invece, assorbendo umidità possono addirittura aumentare il rischio di rottura da gelo. La protezione deve comunque lasciare sempre libero il quadrante delle cifre per permettere la lettura da parte degli incaricati di Aqp.

Per le case non abitate è consigliabile chiudere il rubinetto a valle del contatore e provvedere allo svuotamento dell’impianto interno, che non è di competenza della società idrica. Aqp ricorda, inoltre, che i clienti sono responsabili della corretta custodia del contatore e, in caso di rotture o danni, sono invitati a darne immediata comunicazione alla stessa società telefonando al numero verde di pronto intervento 800.735.735, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno.

Lavori e interruzioni del servizio Intanto, per degli interventi manutentivi già programmati da tempo, giovedì 3 gennaio è prevista la sospensione del servizio idrico ad Arigliano, frazione di Gagliano del Capo. per consentire l’esecuzione dei lavori sarà necessario sospendere l’erogazione dalle 9 alle 17 su via San Francesco, viale Unità d’Italia e sulla strada statale 275.

Pubblicità

Nelle stesse ore del 3 gennaio l’erogazione sarà, invece, ridotta a Salignano, frazione di Castrignano del Capo, nelle vie Colonnello Galliani, Pizzolante, XXIV Maggio, Pirelli e Ofanto. I maggiori disagi si avvertiranno negli stabili sprovvisti di autoclave o di riserva idrica.

Pubblicità

Commenta la notizia!