Gli svizzeri tornano a casa

912

 

MATINO. In occasione della patronale, torna in città la delegazione di Niederbipp, comune gemellato con Matino. Dalla cittadina svizzera giunge il saluto di Giuseppe Scolozzi, promotore insieme a Vincenzo Marsano, dell’Unione pugliesi emigrati di Matino.«Il pensiero che ci aveva motivati per questo gemellaggio – afferma Scolozzi – era far conoscere alle due comunità le realtà economiche e folkloristiche con tutte le loro sfumature, sportive, scolastiche e culinarie. Noi italiani, inoltre, siamo molto integrati nel tessuto sociale della realtà svizzera e siamo anche benvoluti».

Il saluto va poi ai primi due sindaci che hanno promosso l’unione: Cosimo Romano ed Ueli Simon Dal 30 maggio al primo giugno gli svizzeri che saranno in città sono: Peter Haudenschild, sindaco di Niederbipp con la moglie Karin (originaria di Matino), Peter Marti vicesindaco, i consiglieri Edith Born, Walter Jäissli e Susanne Bösiger e i rappresentanti delle associazioni Luigi e Ylenia Monteduro, Giuseppe e Salvatore Scolozzi.