Giovani avvocati, ecco i salentini eletti nell’associazione nazionale

712

Casarano – Giovani avvocati salentini ai vertici di Aiga, la loro associazione nazionale di riferimento.

Lo scorso fine settimana si è tenuto al Palazzo di Giustizia di Roma il consiglio direttivo nazionale dell’Associazione italiana giovani avvocati, nell’ambito del quale il presidente Antonio De Angelis, alla presenza di 550 avvocati provenienti da tutta Italia, ha ratificato l’elezione della nuova giunta nazionale del sodalizio, per il biennio 2019-2021, dei componenti dell’ufficio legislativo, dell’ufficio stampa e del collegio di garanzia.

Le nomine salentine

Per la sezione leccese dell’Aiga, presieduta da Gabriele De Marco (di Casarano) soddisfazioni sono arrivate con le nomine degli avvocati Luisa Carpentieri (di Lecce), quale nuovo vice presidente della Fondazione Aiga “Tommaso Bucciarelli”, Guglielmo Napolitano (Galatina), in qualità di componente del collegio di garanzia, Francesco Memmi (Casarano), responsabile del dipartimento politico internazionalizzazione, Federica Quarta (Carmiano) e Francesca Costantini (Corigliano d’Otranto), rispettivamente componenti dei dipartimenti scientifici di procedura penale e diritto amministrativo, Oronzo Maggiulli (Muro Leccese), componente del dipartimento scientifico di diritto commerciale e societario e Simone Papadia (Otranto), componente scientifico del dipartimento di diritto sportivo.

Pubblicità

«Da sempre Aiga Lecce è sinonimo di impegno, dedizione e competenza nelle battaglie per gli interessi della giovane avvocatura leccese, rispecchiando pienamente i valori e le tradizioni della nostra associazione a livello nazionale. Tali nomine –  commenta il presidente De Marco – rappresentano l’ampio e lusinghiero riconoscimento da parte del presidente nazionale Antonio De Angelis, al lavoro svolto dalla nostra sezione in questi anni».

Pubblicità