Gioca a pallone invece di stare ai domiciliari: nuovo arresto per un 40enne a Gallipoli

948
Polizia

Gallipoli – Invece di restare recluso ai domiciliari, un 40enne gallipolino viene trovato dagli agenti del Commissariato a giocare a pallone lontano dalla propria abitazione.

È accaduto nel corso dell’attività di controllo delle persone sottoposte a regime di detenzione domiciliare. Gli agenti del locale Commissariato di pubblica sicurezza hanno cercato a casa il 40enne M.D.R. scoprendolo invece impegnato in una partitella tra amici.

L’uomo, già noto per numerosi reati a proprio carico e per questo sottoposto al regime di detenzione domiciliare dal Tribunale di sorveglianza di Lecce, è stato fermato e arrestato per il reato di evasione. In mattinata a Lecce si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto.