Gemini (Ugento), un week per vivere e colorare la Zona fitness

464
Attività nel parco con i bambini

Gemini (Ugento) – Piante e colori per un week end all’insegna dell’amore per il territorio e la condivisione: sono in programma sabato 12 e domenica 13 ottobre le due giornate di “Coloriamo il nostro parco!”, iniziativa organizzata dalla Pro loco Gemini-Torre San GiovanniTorre Mozza beach (presieduta da Oronzo Ricchiuto) al fine di valorizzare e vivere con la comunità la Zona fitness di Gemini.

“Coloriamo il nostro parco!”: il programma 

Si comincia sabato 12 ottobre, con il laboratorio di piantumazione di fiori e alberi che coinvolgerà i ragazzi più grandi, dalle ore 15 alle 19.

Domenica 13, per i bambini ma anche per gli adulti, c’è invece il laboratorio di pittura per colorare gli attrezzi presenti nella Zona fitness di Gemini: l’appuntamento è dalle ore 9,30 alle 19. Nel corso della giornata si potrà anche condividere il pranzo: ognuno porterà un piatto, per costruire una sorta di “tavolata di comunità”, riscoprendo il valore dello stare insieme.

Pubblicità

Info a numeri: 328.4750087 – 331.9173229.

Attività nella Zona fitness di Gemini

Aree verdi da valorizzare 

La cura e gestione della Zona fitness di Gemini rientrano nella Convenzione per l’adozione delle aree verdi di Gemini e Torre Mozza (Zona Torre e Zona Info point) stipulata – senza alcun finanziamento pubblico – fra il Comune di Ugento, le strutture ricettive della marina presenti sul territorio e la Pro loco beach.

La stessa Pro loco, oltre al progetto “Coloriamo il nostro parco!”, porta avanti diverse iniziative incentrate sul rispetto dell’ambiente e la sensibilizzazione verso le buone pratiche ecologiche: fra queste l’adesione al movimento nazionale “Ficcatelo in tasca”, per la lotta all’inquinamento; e il progetto ministeriale “Mare salentino: RispettiamoCi” (in collaborazione con L’Ufficio di esecuzione penale esterna di Lecce), che punta al reinserimento socio-lavorativo e alla pulizia, cura e rivalutazione dell’ambiente marino e delle aree verdi.

 

Pubblicità