Gallipoli, verso il Premio Barocco con un convegno su turismo ed eventi

701
La conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2019 del Premio

Gallipoli – Il programma di avvicinamento alla 50esima edizione del Premio Barocco – che si terrà il 25 maggio al Teatro Schipa – si apre con un convegno dedicato al turismo: l’appuntamento è per giovedì 14 febbraio, alle ore 17,30 nella Sala collezione Coppola del museo civico.

Il Premio quest’anno vuol rafforzare il suo legame con il territorio, un intento che farà da filo conduttore sia agli eventi collaterali che al galà del 25 maggio. Il convegno di giovedì verterà in particolare sul tema “Il ruolo degli eventi in ambito turistico. Ricaduta economica e impatto socio-culturale”: i lavori si apriranno con i saluti di Fernando Cartenì (che ha ideato e fatto nascere il Premio nel 1969) e di Stefano Minerva, Sindaco di Gallipoli e presidente della Provincia.

Al tavolo dei relatori si susseguiranno gli interventi di Assunta Cataldi, assessore al Futuro del Comune di Gallipoli; Mauro Della Valle, presidente Rete imprese Salento; Stefan Carlino, presidente dell’Associazione Operatori turistici di Gallipoli; Matteo Spada, presidente dell’Associazione commercianti e imprenditori della città; e Luigi Spedicato, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università del Salento. Modera il giornalista Giuseppe Albahari.