Gallipoli, va in scena “Diss(è)nten”, la graffiante satira sul potere

1147

ImmagineGALLIPOLI. Nuovo appuntamento per la Stagione teatrale “arteVIVA2015” al Teatro Comunale “Garibaldi” di Gallipoli, domenica 12 aprile alle 20. La Compagnia Vico Quarto Mazzini con una satira tagliente e paradossale porta in scena “Diss(è)nten”, una tragicomica metafora del potere. Il luogo del potere viene rappresentato in modo oscuro e dissacrato dalla presenza di tre water, simboli della politica che infesta il dissenso. Lo spettacolo, prodotto dalla Compagnia teatrale con sede a Bari nel 2010, è vincitore di diversi premi prestigiosi in tutta Italia. Scritto da Gabriele Paolocà, è diretto e interpretato da Michele Altamura, Riccardo Lanzarone, Gabriele Paolocà.

Pubblicità