Gallipoli – Prende il via questa sera il ciclo di incontri “Il Mare d’inverno” organizzato dalla Lega navale italiana, sezione di Gallipoli. L’appuntamento è alle 19.30 presso la nuova sede sociale nella banchina foranea del porto mercantile.

Si tratta di una rassegna di cultura marinara ed ambientale che si svolgeranno nei mesi invernali e primaverili, con una serie di convegni ancora da definire che toccheranno diversi temi in un cui il sodalizio è impegnato da tempo e che hanno come fine la diffusione della cultura del mare e la tutela ambientale.

Nell’incontro di questa sera dal titolo “La barca: realizzazione di un sogno” il socio Luigi Miccoli, illustrerà le tecniche di costruzione di una imbarcazione. Miccoli infatti in passato ha realizzato da solo un paio di imbarcazioni una delle quali, di oltre 12 metri,  poi venduta ad un italiano che vive ai Caraibi dove la barca è ora ormeggiata.  Ne illustrerà dunque i processi di realizzazione e il successivo percorso.

Pubblicità

Seguirà il dibattito moderato dal consigliere Donato Salamina. Fra gli argomenti degli appuntamenti, che si svolgeranno nell’arco del prossimo biennio, anche in collaborazione con altri enti e con le scuole, ci saranno la navigazione a vela e motore, gli sport marinari, la storia della marineria gallipolina, la tutela dell’ambiente marino, la sicurezza a bordo, la meteorologia.

Le date saranno comunicate di volta in volta, insieme  al tema prescelto – si legge nella nota ufficiale della Lega navale gallipolina – e si svolgeranno anche con la presenza di esponenti di Istituzioni, enti e associazioni particolarmente impegnati nella tutela e valorizzazione del mare, oltreché da soci della sezione, coerentemente  con la natura  della Lega navale italiana, ente pubblico non economico avente lo scopo statutario di diffondere nella popolazione, quella giovanile in particolare, lo spirito marinaro, la conoscenza dei problemi marittimi, l’amore per il mare e l’impegno per la tutela dell’ambiente marino e delle acque interne”.

Pubblicità

Commenta la notizia!