Gallipoli, occupazione abusiva di suolo pubblico. Rimossi gli arredi di due locali

1245

GALLIPOLI. Nella mattinata di oggi, gli uomini diretti dal tenente colonnello Paola Vitali, comandante della Polizia municipale di Gallipoli, hanno proceduto alla rimozione di tavoli e sedie per due attività sottoposte ad ordinanza, site su corso Roma e nella città vecchia. Sono decine gli accertamenti che nei prossimi giorni sfoceranno in ordinanze e rimozioni. Eliminati anche i cartelli abusivi di corso Roma con sanzioni che partono da circa 400 euro. I controlli continui saranno effettuati anche con personale in borghese; per coloro che violano il codice dell’ambiente e del paesaggio con arredi non conforme al regolamento del suolo pubblico, inoltre, si rischia anche la segnalazione alla Procura.