Gallipoli, Maria Consiglia Mercuri presenta il suo esordio in poesia alla Biblioteca comunale

2014
Maria Consiglia Mercuri

Gallipoli – Si terrà sabato 22 dicembre alle ore 18 presso la Biblioteca comunale Sant’Angelo la presentazione del libro di poesie “Nilla. Dalla radice al frutto” (Grifo Editore), della gallipolina Maria Consiglia Mercuri. L’evento, realizzato con il patrocinio del Comune, sarà introdotto dai saluti del Sindaco Stefano Minerva e coordinato dalla presidente della locale Fidapa Anita Marzano. A dialogare con l’autrice ci sarà la professoressa Teresa Romano, mentre l’attrice Maria Rosaria Trianni leggerà alcuni componimenti tratti dal libro, legati al filo sottile delle emozioni proprie di una madre, di una figlia e di una donna. L’incontro sarà allietato dal pianoforte di Antonio Stasi.

L’autrice. Nata a Gallipoli il 2 marzo del 1963 e già vincitrice di alcuni premi e riconoscimenti nazionali per la poesia inedita, con “Nilla. Dalla radice al frutto” la Mercuri firma la sua prima pubblicazione. Dopo gli studi classici, l’autrice si è laureata in giurisprudenza presso l’Università di Bologna e ha esercitato la professione legale fino al 1994, anno in cui assume l’incarico di docente in materie giuridiche, professione che svolge ancora oggi. Ha vinto l’edizione 2018 del concorso di poesia inedita “Premio Calliope” indetto da Fidapa, grazie alla poesia “Giorni”, che si è imposta nella Categoria Rosa con la seguente motivazione: “Lo sguardo profondo sulla vita tra ricordi e pressanti interrogativi, si apre alla speranza di primavere nuove”. Inoltre, nel concorso letterario nazionale “Donne e Poesia per la cultura di pace”, l’autrice ha ricevuto una menzione speciale per le tre poesie “Seme di donna”, “Madre mare” e “Venute al mondo”.