“Gallipoli, le storie”: Anita Marzano racconta Antonietta De Pace, patriota garibaldina

2064
Anita Marzano

Gallipoli – Dopo la pausa natalizia ritorna venerdì 8 gennaio, alle ore 10 sul canale Facebook e Youtube del Comune, il format “Gallipoli, le storie”, ideato, organizzato e realizzato dall’Assessorato alla cultura.

Protagonista del quinto episodio dell’iniziativa web dedicata alla città sarà la patriota garibaldina Antonietta De Pace.

Patriota e femminista gallipolina

Nata nel febbraio del 1818 da una ricca famiglia gallipolina a Palazzo D’Ospina (in via Sant’Angelo, una traversa della via principale del centro storico), De Pace è stata definita antesignana del femminismo moderno e protagonista del suo tempo, nota per il coraggio di aver preso parte all’impresa garibaldina, al fianco dello stesso Garibaldi, fino a festeggiare la liberazione di Napoli.

A raccontare la vita della donna, direttamente dalla stanza da letto del palazzo dove si narra sia nata l’eroina, sarà Anita Marzano, la proprietaria di Palazzo d’Ospina, ribattezzato anche “Palazzo De Pace”.

La camera da letto dove si narra sia nata Antonietta De Pace

“Pillole video” dal cuore della città

Il format “Gallipoli, le storie” si compone di venti episodi nella prima stagione, con altrettante storie di pochi minuti ciascuna. I racconti provengono dalle strade, dalle corti, dalle chiese e dai frantoi, con i cittadini che prendono parte a questa narrazione collettiva pensata per scavare nell’immaginario della comunità.

Una sorta di carta d’identità della città attraverso gli occhi e i cuori di chi la vive quotidianamente e ne custodisce i saperi e i tesori – affermano gli organizzatori – con il  principale obiettivo di favorire uno slancio culturale della città, ovvero quello di raccontare, attraverso i potenti mezzi dei social network, delle piccole pillole su Gallipoli per far scoprire agli utenti la bellezza che la città racchiude come un prezioso scrigno, ricco di tesori e segreti”.