Gallipoli, la Giornata della Terra 2019 si apre al “Quinto Ennio” con un convegno sulla difesa del suolo

672
Marcello Seclì

Gallipoli – Si apre oggi pomeriggio nell’aula magna del liceo “Quinto Ennio” il programma degli eventi per la Giornata della Terra 2019, che avrà Gallipoli come sua location in provincia di Lecce: alle 17,30 appuntamento con il convegno sul tema “Il suolo: una risorsa da tutelare”.

Gli interventi. Dopo i saluti del Sindaco Stefano Minerva e del direttore di Arpa Puglia Vito Bruno, prenderanno la parola Marcello Seclì (presidente di Italia Nostra – sezione Sud Salento), i consiglieri regionali Ernesto Abaterusso e Cristian Casili, Rosario Centonze (presidente dell’Ordine dei dottori agronomi e forestali della provincia di Lecce), Vito La Ghezza (referente monitoraggio consumo del suolo per Arpa Puglia) e Salvatore Valletta (presidente dell’Ordine dei geologi di Puglia). Conclusioni affidate all’assessore regionale alla difesa del suolo Giovanni Giannini. Conduce il dibattito il direttore di Piazzasalento Fernando D’Aprile.

La responsabilità di un ambiente sano. Così dichiara il Sindaco Minerva: “La ‘Giornata mondiale della Terra’ non è una manifestazione come tante: è un bisogno tacito che appartiene ad ognuno di noi e che abbiamo l’obbligo morale di celebrare. Quel che ci circonda, solo perché concerne la nostra quotidianità, passa spesso in secondo piano e ci distoglie dal pensiero che questo mondo, straordinario, debba essere rispettato, sempre, senza remore e senza scuse. Oggi più che mai dobbiamo assumerci una responsabilità importante, non solo in virtù delle vicende territoriali che ci coinvolgono da vicino, ma anche e soprattutto perché dobbiamo avere la certezza che le generazioni future possano ereditare un ambiente sano”.

Il programma della Giornata della Terra a Gallipoli proseguirà con altri appuntamenti fino a domenica 14 aprile, coinvolgendo anche numerose scuole da tutta la provincia.