Gallipoli, incendio di macchia mediterranea lungo la litoranea sud. Necessario intervento di un Canadair

2573

Gallipoli – Si apre la stagione balneare e parte anche il primo incendio. Le fiamme si sono alzate intorno alle 13,30 in una zona di macchia mediterranea tra il Parco Gondar e la litoranea prima della Baia verde. Danni da valutare ma l’area andata in fumo non sarebbe molto vasta ed è adiacente dal limite nord del parco naturale. Si tratta comunque di zona sottoposta a vincolo comunitario per la velenza ambientale.

Per vere ragione del fuoco c’è stato comunque bisogno dell’intervento di un Canadair giunto sulla litoranea sud di Gallipoli dalla base di Lametia Terme, in Calabria. Le operazioni di spegnimento sono terminate poco dopo le 16. La strada dei lidi è stata temporaneamente chiusa al traffico. Qualche timore tra i bagnanti rimasti a guardare lo sviluppo della vicenda dalla battigia.

I tre roghi dell’anno scorso

Nello stesso versante ma nell’area del parco naturale regionale Isola di Sant’Andrea – Litorale di Punta Pizzo, l’estate scorsa sono stati ben tre gli incendi, in uno dei quali dalla vegetazione bruciata emersero i resti di un corpo umano non ancora identificato.