Gallipoli, inaugurazione in ospedale del presepe donato dai militari dell’Aeroporto di Galatina. Scambio di doni e musica in Oncologia

1750

Gallipoli – Anche quest’anno, martedì 18 alle 15,30, all’ingresso della Torre “B” dell’ospedale “Sacro Cuore” ci sarà il consueto appuntamento dell’inaugurazione del presepe, alla cui realizzazione si dedica il cappellano ospedaliero, don Marcello Spada di Gallipoli.

La struttura di cartapesta e sughero è stata donata invece dai militari dell’aeroporto di Galatina ai malati del reparto di Oncologia. Com’è facilmente comprensibile, la cerimonia alla quale partecipano medici e infermieri insieme ai volontari della Lega contro i tumori ed i volontari ospedalieri oltre che i familiari dei ricoverati, suscita sempre una notevole emozione considerato il contesto di sofferenza.

Dopo i rituali saluti degli organizzatori, ci sarà la benedizione del presepe da parte di don Marcello. Non mancherà l’intrattenimento musicale con la tradizionale “pastorale gallipolina”. Alle 16 invece, nel reparto di Oncologia, al 5° piano della Torre “A”, ci sarà lo scambio degli auguri con i ricoverati, accompagnati dalla musica del maestro Luigi Solidoro e del trio “Mistura Lauca” e dall’offerta di dolci natalizi.

Pubblicità
Pubblicità