Gallipoli, in giro per la Baia verde con un fucile: arrestato 30enne francese

628
Fucile e droga sequestrati

Gallipoli – Armato di fucile in giro per la Baia Verde: nella serata di ieri gli agenti del Commissariato di Gallipoli hanno tratto in arresto un 30enne, Pierre Camille Jean Pichutka, di origini francesi ma domiciliato a Gallipoli.

Giunti sul posto dopo numerose segnalazioni arrivate al 113, gli agenti hanno individuato l’uomo, che nel frattempo aveva occultato l’arma nella propria abitazione. Durante la perquisizione, in casa dell’arrestato sono stati rinvenuti e sequestrati l’arma (risultata poi un fucile ad aria compressa) e 57 grammi di hashish.

Secondo la ricostruzione dei fatti, Pichutka avrebbe fatto irruzione nell’abitazione di un imprenditore gallipolino, portando via – sotto la minaccia dell’arma – circa 2mila 500 euro. L’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale Borgo San Nicola di Lecce: per lui i reati contestati sono rapina aggravata, porto abusivo di arma e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.