Gallipoli, il “Quinto Ennio” sforna studenti campioni

997
Da sinistra Nicolò Molle e Francesco Trabacca: i due si sono affermati nelle finali regionali dei campionati studenteschi
Da sinistra Nicolò Molle e Francesco Trabacca: i due si sono affermati nelle finali regionali dei campionati studenteschi

GALLIPOLI. Ancora grandi successi per gli atleti del Liceo Quinto Ennio che, dopo essersi aggiudicati la fase provinciale di Lecce, si sono imposti anche a Foggia nella fase regionale dei campionati studenteschi dello scorso 27 aprile. Gli studenti Francesco Trabacca (di Sannicola, foto a sinistra) e Nicolò Molle (a destra), accompagnati dal professor Giancarlo Stea, non hanno tradito le aspettative su di loro e hanno vinto. E così Trabacca sul podio per la categoria “Getto del peso”, ha migliorato il suo primato personale, portandolo da 15,31 a 15,32 metri mentre Molle ha vinto nella specialità “100 metri piani”, stabilendo anche il suo nuovo primato personale in 10 secondi e 9. Ma gli impegni per gli atleti vincitori del “Quinto Ennio” non sono finiti: i due studenti, a fine maggio, rappresenteranno la Puglia alle finali nazionali che si disputeranno a Roma. «Questo risultato un po’ lo speravamo e un po’ ce l’aspettavamo perchè – dichiara il professor Stea – i tempi dei ragazzi sono sempre stati buoni. Credo che abbiano anche buone possibilità di vincere la fase nazionale. Aspettiamo e vediamo cosa succederà, nel frattempo tifiamo tutti per loro».

Pubblicità