Gallipoli, culla di tartarughine

4196

GALLIPOLI. Il miracolo della vita a Gallipoli: per tre giorni di seguito sono nate alcune piccole tartarughe marine in un nido sulla spiaggia «Nei giorni scorsi, dal 7 al 10 ottobre – commenta Sandro Panzera, responsabile dell’Osservatorio fauna selvatica di Calimera – da un nido deposto su una spiaggia di Gallipoli e sopravvissuto alla calca dei bagnanti dei mesi scorsi, hanno iniziato a nascere delle minuscole tartarughe marine». I piccoli e il nido sono stati costantemente monitorati dall’erpetologo del Museo di Storia Naturale del Salento di Calimera, Piero Carlino, ed hanno così potuto raggiungere felicemente il mare. Mamma tartaruga le aveva depositate probabilmente tra luglio ed agosto, nel pieno della stagione balneare, impavida, per fortuna.