Una partita della prima edizione del Trofeo Caroli Hotels Under 15

Gallipoli – Il calcio femminile è protagonista del “Trofeo Caroli Hotels under 15” che si disputerà dal 6 all’8 dicembre sui campi dello stadio “Antonio Bianco” di Gallipoli e del “Comunale” di Ugento. Giunto alla sua seconda edizione, il torneo rientra nella rete “Trofeo Caroli Hotels”, una rassegna di manifestazioni internazionali dedicate al calcio giovanile e promosse dall’Asd Capo di Leuca in collaborazione con il gruppo Caroli Hotels.
Nell’edizione 2018, il Trofeo Caroli Hotels under 15 raddoppia il numero di squadre partecipanti, che sale a otto: Genoa, Roma, Atalanta, Sassuolo, Salento Women, Pink Bari, Ruvese, Nitor Brindisi.

La cerimonia di inaugurazione è fissata per il pomeriggio di giovedì 6 dicembre, alle 18,30, presso il Joli Park Hotel di Gallipoli: ospite dell’evento sarà Michela Macalli, fiduciaria Coni di Bergamo. A seguire, una conferenza sul tema “Allevare talenti: l’importanza del contesto e delle emozioni nel mondo del calcio”, introdotta da Stefano Centonze e Fernando De Ramundo.

Il torneo sarà strutturato in due gironi all’italiana, da quattro squadre ciascuno. La finale è prevista a Ugento per le 16,30 di sabato 8, quando si sfideranno le prime classificate di ogni girone. Prima, alle 15,15, si disputerà la finale per il terzo e quarto posto. Il calendario del torneo è consultabile qui.

Pubblicità

Laboratorio e vetrina per il calcio giovanile ad alti livelli. “Siamo orgogliosi di essere pionieri anche nel campo dei tornei giovanili femminili – dice il patron del Gruppo Caroli Hotels Attilio Caputo, insieme ai responsabili della segreteria organizzativa Mario Caputo e Daniele Pisacane dell’Asd Capo di Leuca. – E siamo altrettanto contenti del riscontro e degli incoraggiamenti ricevuti, che confermano la bontà del percorso intrapreso. Continuiamo a essere laboratorio e vetrina per il calcio giovanile italiano e internazionale, con l’obbiettivo, tra gli altri, di regalare ai giovani partecipanti un’esperienza sportiva e umana unica, dando a loro e ai loro accompagnatori la possibilità di conoscere il Salento e di scoprire le bellezze naturali, storiche e culturali della nostra terra”. E gli organizzatori dell’Asd Capo di Leuca concludono: “Il nostro obbiettivo è rendere questo torneo un appuntamento di assoluto rilievo”, confermando che il “Trofeo Caroli” vuole crescere assieme al calcio femminile.

(Mattia Corciulo)

Pubblicità

Commenta la notizia!