Gallipoli – “La città si appresta a ospitare una manifestazione sportiva di caratura nazionale, che darà lustro al territorio e a tutto il Salento”: alla vigilia dalla quinta tappa del Giro d’Italia Ciclocross che si svolgerà domenica 2 dicembre con partenza alle 9, le parole del casaranese Giovanni Baronetti preannunciano un evento che metterà in moto la macchina della promozione turistica e della destagionalizzazione.

Un appuntamento per attrarre a Gallipoli un turismo diverso. Lo sottolinea anche il Sindaco Stefano Minerva: “Un evento importante, che nasce dalla volontà e dalla lungimiranza di Attilio Caputo del Gruppo Caroli Hotels, che coniuga e mette in rete vari nodi. Territorio, sport, natura: la sinergia di questi elementi fa sì che la nostra città diventi punto di riferimento mediatico per un nuovo tipo di target in grado di attrarre anche nuovi flussi turistici. Non solo, così facendo si continua con il piano di destagionalizzazione che l’Amministrazione sta portando avanti da un paio di anni”.

Giovanni Baronetti

“Prenderanno parte alla gara oltre 600 ciclisti provenienti da tutta Italia – prosegue l’organizzatore della tappa Baronetti, in collaborazione con la Asd Romano Scotti. – Il percorso, molto tecnico, disegnato all’interno dell’Ecoresort Le Sirenè Caroli Hotels, si svilupperà sulla litoranea per Santa Maria di Leuca, in uno scenario incantato. La vista sul mare, le dune di sabbia e il verde della macchia mediterranea renderanno il tracciato spettacolare e suggestivo per centinaia di partecipanti”.

Pubblicità

Gallipoli diventerà la capitale del ciclocross a partire da sabato 1 dicembre, in occasione delle prove ufficiali e della conferenza di presentazione dell’evento, che si terrà presso la sala congressi dell’Ecoresort Le Sirenè alle ore 18. Domenica 2, invece, si dipaneranno tutte le gare sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, con partecipazione aperta anche ai cicloamatori di tutti gli enti di promozione sportiva. Contemporaneamente alle gare delle categorie superiori avrà luogo anche lo short track per giovanissimi G1-G5, su un percorso appositamente tracciato in collaborazione con la società pugliese Asd Ludobike Racing Team del direttore sportivo Piero Loconsolo. Le squadre che non sono ancora in possesso del pass per partecipare alla gara possono richiederlo sul sito entro le ore 23 di venerdì 30 novembre. I pass verranno consegnati subito dopo la conferenza stampa.

Pubblicità

Commenta la notizia!