Gallipoli, al via il censimento delle auto per i residenti del centro storico

1164
Paola Scialpi

Gallipoli – Dal dialogo tra i cittadini e l’Amministrazione comunale nuove iniziative per migliorare il servizio di parcheggio per chi risiede del centro storico e garantire maggiore ordine in città. A febbraio parte infatti il censimento delle autovetture dei residenti nella città vecchia: si tratta di un primo passo verso una futura riorganizzazione del sistema parcheggi, che soprattutto in questa zona crea difficoltà a cittadini e commercianti.

In previsione del nuovo bando, che uscirà presumibilmente in primavera e con il quale si assegnerà la gestione delle aree a parcheggio cittadine, area portuale, area mercatale, via Rossellini e via Zacà, si inizia a pensare alla risoluzione dei nodi riguardanti proprio l’area portuale, sovraffollata in estate con grande disagio di chi pur abitando il borgo antico fatica a trovare un parcheggio. Il Comune ha quindi ritenuto opportuno procedere a un censimento conoscitivo: l’idea, da sviluppare nel dettaglio,  è quella di assegnare in futuro con la nuova gestione uno stallo per famiglia.

Biagio Palumbo

Uno step necessario – commenta l’assessore al centro storico Biagio Palumbo – che rientra nella rimodulazione del piano generale del traffico urbano. Si tratta di un passaggio fondamentale per migliorare il servizio e riformulare le aree destinate al parcheggio. Dallo studio e dall’analisi dei problemi del centro storico sono emerse problematiche attinenti alla viabilità e alla relativa sosta dei mezzi. Per questo motivo, si è giunti a soluzioni che renderanno la città più vivibile e sicura”.

Come partecipare al censimento Gli interessati dovranno compilare l’apposito modulo, che può essere scaricato dal sito del Comune o ritirato presso l’ufficio dei Vigili a partire dal 6 febbraio, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12. Il modulo può essere consegnato a partire dal 6 febbraio e fino al 18, presso l’ufficio di polizia locale del centro storico (adiacente all’ingresso del Municipio in via A. De Pace), anch’esso aperto negli stessi giorni e orari dell’ufficio dei Vigili.

Appello alla collaborazione dei cittadini: “È un’operazione finalizzata al miglioramento delle condizioni di circolazione e della sicurezza stradale. L’obiettivo primario – aggiunge l’assessore al traffico e alla mobilità Paola Scialpi – è garantire ai cittadini e ai turisti servizi migliori. Per raggiungere tale obiettivo è fondamentale, però, la collaborazione di tutti”.