Galatone discute del suo futuro urbanistico, ma non solo. Al via gli incontri tematici sul Pug

844

Galatone – Tempo di progettazione e cambi di prospettiva per l’urbanistica della città, con la partenza della programmazione partecipata del Piano urbanistico generale: si è tenuto giovedì (in modalità smart) il primo incontro per il coinvolgimento dei cittadini nella costruzione del Pug, strumento che definisce la visione di sviluppo della città (quello in uso a Galatone risale addirittura agli anni ’80).

Oltre al sindaco Flavio Filoni e all’assessora alle Politiche urbanistiche Caterina Dorato (numero due di Palazzo dei Domenicani) sono intervenuti il dirigente dell’ufficio tecnico Alessandro Verona (con gli altri tecnici del servizio), l’architetto Fedele Congedo e la docente di ecologia Irene Petrosillo. Illustrate in questo primo appuntamento le modalità con cui nei prossimi mesi il Piano urbanistico sarà redatto: i cittadini interessati alla “scrittura partecipata” potranno contribuire a uno dei gruppi che in maniera laboratoriale e attraverso le piattaforme online lavoreranno sulla redazione del Piano (operatori economici, esperti, cittadini). Ognuno dei tre gruppi lavorerà in maniera condivisa su quattro temi fondamentali (ambiente e territorio, economia e innovazione, cultura e turismo, dimensione sociale) traendone una visione ideale e una “distopica” del 2030: come la città si immagina se si realizzerà ciò che si è programmato o se nessuno dei cambiamenti immaginati si verificasse.

«Vogliamo sulla base delle conoscenze di tutti e in base alle esigenze e alle criticità, immaginare un futuro diverso per Galatone. Il Pug – dice la Dorato – è uno strumento tecnico ma per come è ideato parla di urbanistica in senso lato, società, socialità e progettazione del futuro. Questo è il punto di vista dal quale partire: le idee che come Amministrazione abbiamo incluso nell’atto di indirizzo sono modificabili con le prospettive dei cittadini».

Nei giorni scorsi l’Ufficio tecnico comunale ha anche lanciato il nuovo sito del settore: il portale areatecnicagalatone.it, sviluppato da Rubik, è la nuova piattaforma “a disposizione di tutti per informare, condividere e delineare una visione comune sugli aspetti più rilevanti che riguardano il nostro territorio. Dall’ambiente all’urbanistica, dai lavori pubblici alle sezioni dedicate al Pug, al Piano coste, al paesaggio”.