Gal, sì all’adesione

1449

MELISSANO. Nell’ultimo Consiglio comunale l’assemblea, all’unanimità, ha deliberato di aderire alla costituenda società “Gal Capo di Leuca s.c.a.r.l.” con sede a Tricase. Lo stesso provvedimento è già stato formalizzato da altri Comuni vicini, come Alliste e Racale. Dai banchi dell’opposizione Antonello Endemione ha chiesto alla maggioranza se la partecipazione al “Gal Serre Salentine”, che a breve sarà solo un’Agenzia di sviluppo locale con poteri di controllo sui fondi già erogati, fosse un elemento ostativo all’ingresso nella nuova società. L’assessore Stefano Cortese ha precisato che alcuni Comuni hanno deciso di uscire dalle Serre Salentine e aderire al Capo di Leuca, altri, invece, di rimanere in entrambi i sodalizi. Il sindaco Alessandro Conte si è detto disponibile a ritornare sul punto in uno dei prossimi Consigli per deliberare, eventualmente, l’uscita dalle Serre Salentine. Intanto è passata agli archivi la 10a edizione di “Gusti e tradizioni nel centro antico”, l’annuale sagra organizzata dall’Amministrazione comunale per le sere del 5 e 6 agosto. Il billancio, per la consigliera Caterina Carangelo, che ha curato l’evento insieme ai suoi colleghi di maggioranza Michele Parata e Stefano Cortese, è positivo: «La sagra – ha spiegato – è stata organizzata in poco tempo ed è stata allungata a due serate per dare maggiore visibilità agli espositori e alle associazioni che vi hanno partecipato. Purtroppo si sono accavallati altri eventi organizzati da Comuni dell’Unione ma, comunque, ci possiamo ritenere soddisfatti dalle visite. Ringraziamo di cuore tutti quelli che hanno collaborato alla riuscita. C’è stato qualche errore – conclude – dovuto all’inesperienza e alla mancanza di tempo, ma per il prossimo anno cominceremo a lavorare con largo anticipo per migliorarci e per proseguire con la tradizione».