Gal “Capo S. Maria di Leuca”, Antonio Ciriolo nuovo presidente dell’agenzia di sviluppo

767

Tricase – L’assemblea dei soci del Gal “Capo S. Maria di Leuca” srl – Agenzia di sviluppo, ha rinnovato il Consiglio di amministrazione, a seguito della scadenza triennale prevista dallo Statuto, eleggendo, all’unanimità come presidente Antonio Ciriolo.

Ciriolo è un funzionario del Comune di Poggiardo e per anni ha svolto ruoli chiave all’interno della struttura tecnica del Gruppo di azione locale con sede a Tricase. L’assemblea dei soci ha eletto pure come vice presidente Giulio Sparascio (di Tricase) e come consiglieri Giacomo Monsellato (Presicce-Acquarica), Giuseppe Scorrano (Taurisano) e Giuseppe Rizzo (Alessano).

«Affrontiamo questa nuova sfida con entusiasmo nella convinzione che la professionalità e l’esperienza dell’Agenzia di sviluppo possa costituire una leva di impulso alla crescita dello sviluppo del Capo di Leuca», spiega il neo presidente.

Nato nel 1991 come soggetto attuatore del programma di iniziativa comunitaria “Leader”, il Gal “Capo S. Maria di Leuca” è una società a responsabilità limitata a capitale misto pubblico-privato, che ha come obiettivo principale “la valorizzazione delle risorse di imprenditorialità, storia, cultura e natura presenti nella penisola salentina”.

Questi i 22 Comuni che compongono l’agenzia di sviluppo: Alessano, Alliste, Casarano, Castrignano del Capo, Corsano, Gagliano del Capo, Matino, Melissano, Miggiano, Montesano Salentino, Morciano di Leuca, Patù, Presicce-Acquarica, Racale, Ruffano, Salve, Specchia, Taurisano, Taviano, Tiggiano, Tricase e Ugento.