Gagliano, Lecce e Specchia: itinerari alla scoperta del Salento fra arte, racconti e attualità

1551

SPECCHIA. Passeggiate, dibattiti e arte per tracciare tre diversi itinerari possibili, tutti convergenti, alla scoperta del Salento, da Gagliano del Capo a Lecce e Specchia. Si parte domenica 22 ottobre con il format della passeggiata teatralizzata lanciato dall’associazione Sherazade all’interno del progetto Parco narrativo di Fine Terra: l’appuntamento è alle 16:30 nel centro storico di Gagliano del Capo, fra i cui vicoli si passeggerà per circa due ore, accompagnati dai racconti della compagnia teatrale Alibi e della Scatola di Latta. L’obiettivo è scoprire il paese attraverso una guida narrativa che permetterà di incontrare emigranti, artigiani, tessitori e abitanti del Salento degli anni Sessanta, fino ad arrivare davanti alla casa del pittore salentino Vincenzo Ciardo.

Al termine della passeggiata nel centro storico, si andrà a visitare l’azienda agricola Linfa Salento, che produce liquori e infusi usando ricette della tradizione ed erbe spontanee della macchia mediterranea. Qui, con il contributo simbolico di 1 euro, si potranno degustare liquori e biscotti. A seguire, sempre da Linfa Salento, cena al sacco accompagnata da cunti, canti e stornelli (quota di partecipazione alla passeggiata 5 euro. (Info e prenotazioni al 320. 8695021).

Martedì 24 ottobre, nell’open space di Palazzo Carafa a Lecce (in piazza Sant’Oronzo), si parla invece di turismo culturale e sostenibilità ambientale: nel corso dell’evento – promosso dall’associazione Oikos sostenibile – a partire dalle ore 18 ci saranno un dibattito fra operatori del settore, la presentazione dei libri “Salento in movimento lento” e “Lecce FuoriOnda”, un’installazione fotografica e l’aperitivo a km 0. Prima dell’incontro a Palazzo Carafa, passeggiata della durata di un’ora e mezza da Porta Rudiae a Piazza S’Oronzo, con le associazioni Naturalmente Salento e La Scatola di Latta (partenza ore 16:30 da Porta Rudiae).

Venerdì 27 ottobre appuntamento al Palazzo Risolo di Specchia per l’inaugurazione della mostra “errARTE – arte e design”, che esplora la vocazione del territorio salentino e resterà aperta fino a domenica 29 (ore 10-13; 17:30-24). Tanti gli eventi collaterali, dal reading poetico di Matteo Greco (venerdì 27, ore 21:30), ai concerti di sabato e domenica (ore 22). Ingresso libero.