Furti e spaccate in banche e negozi: sgominata banda nel Brindisino. Ha “operato” anche a Maglie e Aradeo

697

Aradeo – Maglie – Aveva colpito anche ad Aradeo e Maglie la banda specializzata in furti e spaccate in banche e negozi, sgominata questa mattina da una vasta operazione dei carabinieri di Brindisi. In manette sono finite 19 persone, a vario titolo indagate per furto in danno di esercizi commerciali e sportelli automatici bancari e postali, consumati o tentati nel 2019 tra le province di Brindisi e Lecce. Alla banda viene imputato anche il furto di autovetture a  Brindisi e lo spaccio di stupefacente tra Brindisi, Bari, Lecce e Cerignola.

L’indagine denominata “Ariete”, ispirata dalla modalità di azione preferita dalla banda, trae origine da un furto commesso in un centro scommesse di Torchiarolo il 22 maggio 2019. A seguire un filotto di furti tra Torchiarolo, Cisternino, Fasano e pure Aradeo e Maglie. La banda era solita rubare auto di grossa cilindrata con un bagagliaio capiente per poter meglio trasportare il bottino delle loro scorribande notturne.

Per impedire gli inseguimenti da parte delle forze dell’ordine venivano pure disseminati per strada chiodi a quattro punte  così come sono stati impiegati ricevitori radio per intercettare le comunicazioni radio delle forze di polizia e disturbatori di frequenze.