Fontane, marciapiedi, fontanina: a Gallipoli piccoli ritocchi in vista dell’arrivo dei vacanzieri

2879

Gallipoli – Ripristino delle fontane in alcune piazze; manutenzione di banchine e marciapiedi; una fontanina per dissetarsi sul lungomare: questi gli ultimi provvedimenti del Comune per ritocchi all’immagine complessiva in vista della stagione più impegnativa.

L’ultimo degli interventi richiamati rientra nell’ambito delle realizzazioni promosse dal Distretto urbano del commercio di Gallipoli. Nel progetto finanziato dalla Regione con 250mila euro, l’associazione del Distretto urbano, sull’area commerciale è previsto l’avvio di un processo di adeguamento igienico-sanitario e di arredo urbanonella parte della passeggiata lato mare.

Pubblicità

Da qui l’individuazione di un punto di erogazione idrica cui seguirànno anche arredi come tavoli e panche monoblocco in marmo bianco. I lavori per l’installazione e il collegamento alla rete idrica della fontanina sono stati affdiati alla Edilstrade di Matino per un importo complessivo di 6.200 euro circa.

Gallipoli, Fontana Greca

Con 8.250 euro tornerà a sgorgare acqua dalla fontana del delfino di piazza Falcone e Borsellino e in quella della Fontana greca. La ditta gallipolina Essemme impianti smonterà gli impianti, sostituirà le parti malmesse (come le pompe di alimentazione) della fontana vicina alla rotonda, risanamento della piscina, sigillatura dei marmi danneggiati ed altro ancora. Simili gli interventi da effettuare presso la fontana di piazza Fontana greca.

Dopo sopralluoghi e rilievi, si metterà mano sul basolato del centro storico (naturalmente si tratta di piccoli ripristini); rifacimento parziale di alcuni tratti del marciapiedi del lungomare Galilei (da via Filomarini a piazza Rotonda); passeggiata via Ludovico Ariosto angolo lungomare Galilei; via Kennedy, via Foggia, viale Bari, via Crotone; Lido Conchiglie; porto. La spesa complessiva è di circa 20mila euro. Se ne occuperà la società cooperativa Psn di Gallipoli.

 

Pubblicità