“Festa per tutti, ma senza plastica”, ecco la “stoviglioteca” proposta a Tuglie dall’associazione Crisalide

832

Tuglie – Un’idea a dir poco originale quella dei giovani dell’associazione Crisalide di Tuglie, presieduta da Francesco Antonaci, che hanno creato e messo a disposizione dei cittadini la “Stoviglioteca”.

Si tratta di una fornitura di stoviglie colorate in plastica, lavabili e riutilizzabili, che i ragazzi mettono a disposizione di chi organizza feste di compleanno e party in modo da evitare lo spreco di stoviglie usa e getta.

Il progetto

«Abbiamo realizzato questa iniziativa contro lo spreco della plastica su proposta di una cittadina tugliese, Rita Bagnato. Da questi piccoli ma grandi gesti – afferma il presidente – possiamo contribuire a ridurre gli sprechi. Per promuovere la nostra iniziativa abbiamo fatto volantinaggio nelle scuole. La stoviglioteca è “la biblioteca delle stoviglie”. Abbiamo predisposto un regolamento per il prestito: pulite si ritirano, accordandosi con l’associazione qualche giorno prima della festa, e pulite si riconsegnano a festa avvenuta. Per dare la possibilità a tutti di usufruirne non abbiamo predisposto una tariffa, ma chiediamo a chi può, quanto può, per sostenere le iniziative dell’associazione. “Pensa globalmente agisci localmente” è il nostro motto»