Felline, nel frantoio spunta la Natività dei ragazzi

2158

Felline – Sarà un Natale particolarmente speciale e colmo di novità per l’ACR di Felline. I ragazzi, guidati dagli educatori e dalla presidente Paola Martina (foto), saranno infatti protagonisti della prima edizione del “Presepe Vivente”, situato nello scenario suggestivo del secolare frantoio ipogeo, ubicato nei pressi della Chiesa parrocchiale. “Un luogo ricco di ricordi e dalla magica atmosfera che per Felline costituisce un tassello prezioso del suo patrimonio culturale. I nostri ragazzi – spiegano gli organizzatori – faranno rivivere, oltre alla magia della Natività, anche scene di vita vissuta all’interno del frantoio”. L’apertura del presepe è prevista nei giorni 25-26 dicembre e i 1-6 gennaio, dalle 18 alle 21. Ma il periodo di feste dell’ACR non finisce qui: dopo il rito dell’Adesione dell’8 dicembre scorso, l’associazione il 18 dicembre scorso ha dato il via all’VIII edizione della Pastorale Natalizia. Per il 27 è fissata un’uscita collettiva ad Alberobello, dove si visiterà il rinomato presepe. Il 3 gennaio, infine, sarà allestita la tradizionale “Tombolata della solidarietà” con animazioni e ricchi premi, presso l’Oratorio parrocchiale, a partire dalle ore 19.