Felline, festa di sapori e concerto degli Alla Bua per la “Sagra della patata”

4151
Alla Bua
Gli Alla Bua sul palco

Felline (Alliste) – Con la “Sagra della patata”, giunta alla sua 25esima edizione, martedì 23 luglio si aprirà ufficialmente la stagione delle sagre nel piccolo borgo di Felline. Anche quest’anno, come da tradizione ben consolidata, sono previste migliaia di presenze che prenderanno letteralmente d’assalto gli stand gastronomici allestiti lungo le vie del centro storico.

Alla Bua in concerto. Tra i piatti proposti per l’occasione, protagoniste indiscusse saranno ovviamente le specialità sarà a base di patate: trofie patate e polpo, patate con salsiccia, panzerotti di patate e pitta rustica di patate, patatine al vincotto, riccioli di patata fritta artigianale, patata ripiena con prodotti del territorio. Ad allietare la serata, il concerto di musica popolare degli Alla Bua.

Il calendario delle sagre, patrocinato dal Comune di Alliste, si compone di appuntamenti ideati e organizzati dalla Pro loco Felline, presieduta da Lorenzo De Iaco. Dopo la Sagra della patata, altre due date in programma: la Sagra della polpetta il 6 agosto e la Sagra della salsiccia il 22.

Pubblicità
Lorenzo De Iaco, presidente della Pro loco Felline
Lorenzo De Iaco

Proprio De Iaco spiega l’importanza della patata novella di Galatina, protagonista della Sagra di Felline e preziosa per le sue caratteristiche fisiche, chimiche e organolettiche: “La novella di Galatina è la regina tra le varietà di patate: è un prodotto identitario della nostra zona e per questo gli  enti provinciali, regionali e nazionali preposti devono adottare azioni che mirino a conservarla, valorizzarla e promuoverla. Noi, con l’impostazione che stiamo dando alla sagra fellinese, abbiamo incominciato a fare la nostra parte”.

Pubblicità