Felline: borgo in festa per la Sagra della polpetta, con la pizzica dei Calanti

1792
I Calanti

Felline (Alliste) – Appuntamento con la tradizione, martedì 6 agosto nel borgo di Felline (dalle ore 19), per la 21esima edizione della storica Sagra della polpetta: non soltanto sapori, ma anche artigianato, area giochi per bambini e musica (con la pizzica del gruppo ugentino dei Calanti) per un evento che promette come sempre un’ampia partecipazione di pubblico.

Polpette ecosostenibili. La valorizzazione della cultura del cibo si sposa con l’ecosostenibilità, grazie all’uso di materie prime a chilometro zero impiegate per la preparazione dei piatti, serviti con stoviglie in materiale biodegradabile. Oltre alle polpette (di carne e di patate, fritte e al sugo), non mancheranno altre specialità salentine, dalle orecchiette e minchiareddhi alle patate fritte artigianali, passando per gli spumoni.

Organizzazione. Promossa dal Duc (Distretto urbano del commercio) Sud Salento con il patrocinio del Comune di Alliste, la Sagra della polpetta è organizzata dalla Pro loco Alliste-Felline (presieduta da Lorenzo De Iaco), in collaborazione con Coldiretti “Campagna amica”.

Pubblicità

Altri appuntamenti nel borgo. Dopo la Sagra della polpetta (che fa seguito a quella patata), il 22 agosto c’è la Sagra della salsiccia. Inoltre, per tutta l’estate la Pro loco organizza visite guidate al centro storico, al castello e al frantoio ipogeo di Felline (info al numero 329.5341638 o via mail a prolocoallistefelline@gmail.com).

 

 

Pubblicità