Felline (Alliste), gli artisti illuminano il borgo: torna “Controluce”

4406
Uno scatto della scorsa edizione

Felline (Alliste) – Il borgo s’illumina sotto il segno dell’arte nella quarta edizione di Controluce: venerdì 18 settembre, dalle ore 21, nel centro storico della frazione di Alliste una serata in compagnia di artisti di strada, musicisti, danzatori, performer e artisti.

Il tutto sarà arricchito dall’ottimo cibo dei ristoranti della zona e dal “Cortile del gusto”, cioè l’atrio del castello trasformato in uno spazio dove fermarsi per sorseggiare un drink o stuzzicare qualcosa. Saranno predisposte anche apposite aree con sedute distanziate per chi vuole assistere agli spettacoli senza fermarsi a cena e prenotare un tavolo.

Il programma 

Arte a 360 gradi per la manifestazione organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Alliste, in collaborazione con la Consulta giovani. La colonna sonora della serata spazierà fra la musica gospel di Tyna Maria, il dj set di Tom&Clap, il sax di Chiara Tunno e il duo violoncello/voce composto da Luca Basile e Valeria Montesardo.

Uno scatto della scorsa edizione

Performance con il live painting di Elisabetta Venneri, il body painting di Mauro Marinosci e una pioggia di poesie. Non mancheranno certo gli artisti di strada, con Tournesols circus e la Tribù dei sempre allegri; e i danzatori, con l’Art mood ballet diretto da Tania Stamerra e Anna Rizzello.

Spazio anche all’arte visiva, con la fotografia di Giovanni Napoli e Duanne Marques Bruno, e le illustrazioni di Chiara De Florio. A incorniciare il borgo ci saranno poi le installazioni di Luminterra by Gustavo con “Santilumi”, Marzia De Milito, Emanuela Gorgoni e Gianfranco Conte.