Falso “allarme bomba” a Casarano: paura per due statuette di Babbo Natale davanti a scuola

2038
Casarano – Falso “allarme bomba” questa mattina a Casarano per due statuette di Babbo Natale posizionate nell’aiuola davanti all’istituto industriale “Meucci”, su viale Ferrari.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri, con il nucleo artificieri ed il loro speciale robottino, che hanno provveduto a delimitare l’area mettendola in sicurezza, tenendo conto del potenziale pericolo per gli studenti e per i veicoli in transito sul trafficatissimo viale Ferrari (la strada che collega l’ospedale con l’ipermercato).
Le ipotesi
Se si sia trattato di una goliardata o meno saranno le indagini dei militari a dirlo. C’è anche l’ipotesi che tale “originale” ritrovamento possa essere in qualche modo collegato con il blitx antimafia condotto all’alba dai carabinieri nella vicina Melissano (con 23 arresti legati allo spaccio di droga a Casarano e nei dintorni).
Nel punto esatto in cui sono state ritrovate le due statuette, inoltre, lo scorso 12 ottobre una docente del “Meucci” cadde rovinosamente per terra trascinata dalla pioggia torrenziale in corso. Alcuni ragazzi ripresero l’episodio con un cellulare ed il video divenne  subito “virale” sino a raggiungere addirittura il Tg1 di prima serata. Ma entrambe tali ipotesi potrebbero non trovare collegamenti con il ritrovamento odierno.