Eventi d’autunno a Nardò: da San Martino alla Notte bianca che anticipa il Natale

765
Notti verdi in piazza Salandra

Nardò – Le lune e il vino per brindare a San Martino, e poi la “Notte bianca del commercio”, dopo le “Notti verdi” che hanno fatto di piazza Salandra la vetrina del biologico: in città non mancano gli eventi per vivere questo primo scorcio di autunno.

Dal week end dell’8-10 novembre a sabato 16, con l’accensione delle luminarie natalizie, ecco l’agenda aggiornata degli appuntamenti nel centro neretino.

Vino a San Martino, dopo le “Notti verdi”

“San Martino, le lune e il vino” animerà piazza Salandra nelle serate dell’8, 9 e 10 novembre, in un evento organizzato dall’associazione Nereidi. I palazzi saranno illuminati con lo scopo di valorizzare la Doc Nardò: durante le tre serate le cantine Schola Sarmenti, Tenute Gabellone, Cantina sociale di Nardò, Cantina Giuri, Vini Falconieri e Vini Bonsegna sottolineeranno con i loro prodotti vitivinicoli l’identità del territorio, in compagnia dell’Associazione italiana sommelier.

Pubblicità
Antonio Bruno

Nei giorni scorsi (dal 30 ottobre al 3 novembre), piazza Salandra si era già trasformata in un giardino a cielo aperto, addobbato con piante, alberi e fiori mentre nei vari stand si esponevano prodotti biologici a km 0, materiali innovativi di eco-design, architettura e artigianato locale.

“Una risposta soddisfacente in termini di partecipazione – afferma Antonio Bruno, responsabile dell’associazione Nereidi, che oltre all’evento di San Martino ha organizzato anche le ‘Notti verdi’. – Ma Nardò sa sempre distinguersi da questo punto di vista, con una cornice artistica senza eguali sul territorio e l’interesse di cittadini e turisti, ecco perché questo centro storico ci vede spesso impegnati con le nostre iniziative”.

La Notte bianca anticipa il Natale

E dopo le “Notti verdi”, ecco quelle bianche. Bissando l’evento dello scorso 31 maggio, l’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Unione commercianti di Nardò ripropone la “Notte bianca del commercio”, in versione invernale, con l’attesa accensione delle luminarie natalizie.

Notte bianca del commercio del 31 maggio in corso Galliano

A partire dalle ore 19 di sabato 16 novembre il centro storico e l’anello viario esterno (corso Galliano, via Principi di Savoia, via Duca degli Abruzzi, via Roma e zone limitrofe) ospiteranno iniziative di musica, gastronomia, arte e cultura, mentre le attività commerciali proporranno sconti e iniziative promozionali con un’apertura eccezionalmente prolungata sino a notte fonda.

Tra le iniziative più attese c’è appunto l’accensione delle luminarie natalizie (alle 22) a cura di “Terotecna light design” di Galatina. Ma anche lo show cooking in piazza Battisti con i ragazzi neretini dello “Spadello bello”, l’esibizione in piazza Salandra degli allievi della Scuola circense di Lecce, l’albero di Natale che il Rotary club Nardò accenderà in via XX Settembre e il trenino di Salento Open Tour dedicato ai bambini, a scopo ludico e didattico.

L’assessore Puglia: “Nardò risponde con entusiasmo”

Giulia Puglia

“Per tutti la possibilità di effettuare acquisti vantaggiosi, perché tutte le attività commerciali stanno studiando iniziative promozionali inedite e ospiteranno nel Distretto urbano del commercio le attività che non rientrano in quest’area”, dichiara l’assessore alle Attività produttive e al Turismo Giulia Puglia.

“La città – prosegue Puglia – ha risposto ancora una volta con entusiasmo e grande disponibilità, predisponendosi ad accogliere tante persone”.

Pubblicità